Roma-Real Madrid 2016, Formazioni: Diretta Tv e Streaming

In un certo senso, un classico: Roma-Real Madrid si sfidano in questo 2016 per la nona volta. Mercoledi 17 febbraio h 20.45 diretta Tv su Premium Sport anche in HD e streaming su Premium Play.  Di seguito formazioni, notizie, curiosità e statistiche, relativamente a questo ottavo di finale di Champions.

Sarà un Olimpico di nuovo gremito (60.000 spettatori ma niente sold out) quello che ospiterà domani sera la grande sfida: si affrontano i madridisti detentori di ben dieci Champions’ contro i giallorossi, che perlomeno vantano il passaggio del turno nell’ultimo confronto diretto. Ben poche altre similitudini storiche; maggiori quelle stagionali, perché entrambi hanno cambiato guida tecnica, a seguito di un periodo grigio. Nella Roma è subentrato Spalletti, mentre nel Real al Benitez reduce dall’avventura napoletana è subentrato Zizou Zidane: e sia lì che qui sono tornati risultati e anche un’idea di gioco e armonia. Il Real che insegue la Liga ha battuto l’Atlethic 4-2. La Roma che insegue il terzo posto ha superato il Carpi 3-1, quarto risultato pieno di seguito.

Fra i padroni di casa diversi i dubbi, ma aldilà della pretattica Spalletti sembra avere chiaro in testa cosa far fare ai suoi uomini. Il tecnico toscano ha dichiarato che non si stupirebbe di passare il turno e in effetti perché dovrebbe visto che nel 2008 portò i colori della Roma alla vittoria sia in casa che al Bernabeu? Coraggio, aggressività, corsa saranno le armi indispensabili per sfatare i pronostici sfavorevoli (ma non più così chiusi come un mese fa). Dovrebbero partire dall’inizio FlorenziPerotti, Keita, Pjanic nonché Dzeko. De Rossi all’ultimo sembra non aver recuperato, per cui si siederà in panchina insieme all’anziano Maicon e a Vainqueur. Farà loro compagnia Salah non al meglio (ma la sua velocità potrebbe essere molto utile nell’ultima mezz’ora), mentre El Shaarawy e Nainggolan come incursore completeranno il reparto d’attacco. Sulla sinistra Digne è favorito su Zukanovic. Capitan Totti, 3 reti  ai blancos e ben due a Madrid, rimarrà in panchina: sempre in attesa dell’esordio in Champions 2016.

Per il Real, Zidane conterà sui suoi tanti campioni: da Ronaldo a James Rodriguez a Benzema, ma dovrà fare a meno di Bale e di Pepe. Recuperato in extremis Marcelo, molti dubbi rimangono in difesa (il reparto meno valido), mentre dalla cintola in su tante certezze. Una su tutte: CR7.

Probabili formazioni:

Roma: Szczesny, Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne, Keita, Pjanic, Florenzi, Dzeko, Nainngolan, El Shaarawy   All.: Spalletti

Real Madrid:  Navas, Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Arbeloa (Marcelo), Kroos, Modric, Izco, Benzema, Rodriguez, Cristiano Ronaldo All.: Zidane

Arb.: Kralovec (Rep. Ceca)

Leggi anche: