Romagnoli al Milan, rilancio a 28 milioni

Il Milan è disposto a fare follie per portare Alessio Romagnoli alla corte di Sinisa Mihajlovic, a tal punto che secondo Sportmediaset i rossoneri sono pronti ad un rilancio importante: 28 milioni di euro compresi di bonus. Nonostante le perentorie dichiarazioni di Adriano Galliani, che in settimana aveva ironizzato sul “no” della Roma ai 25 milioni offerti dal Milan, i rossoneri sono pronti a rilanciare, pareggiando così la cifra messa sul piatto dal Napoli (ma che la Roma ha comunque rifiutato).

Questione di numeri insomma, ma il Milan è convinto di poter chiudere con la Roma, impegnata (senza soldi) nelle difficili trattative Dzeko-Salah. Trattativa strana quella per Romagnoli al Milan, dal momento che pare inverosimile il valore monstre attribuito al difensore dell’under-21, senz’altro un prospetto dal potenziale enorme, ma ancora acerbo e privo di esperienza. Non solo i 28 milioni di oggi bissano l’offerta originaria di 14 milioni, ma superano l’offerta da 25 presentata qualche giorno fa alla Roma, offerta definita “ultima e non superabile”. Novità sono attese in settimana.

Leggi anche: