Romagnoli al Milan, Sabatini conferma: "È rossonero"

Romagnoli è un giocatore del Milan, non ci sono più dubbi. Dopo il vertice tenutosi quest’oggi a Forte dei Marmi, Galliani prima e Sabatini poi hanno dato conferma del prossimo trasferimento del difensore dalla Roma al Milan. L’accordo è stato raggiunto e nelle prossime ore, oltre alla formalizzazione di tale accordo, Romagnoli dovrebbe sottoporsi alle visite mediche e, conseguentemente, firmare il contratto con i rossoneri.

“Romagnoli è un calciatore del Milan, abbiamo raggiunto l’accordo e domani verrà formalizzato con reciproca soddisfazione”, con queste parole Walter Sabatini ha annunciato la cessione di Romagnoli al Milan: “Abbiamo chiesto all’Under 21 di non convocare il giocatore per i prossimi impegni perché dovrà sostenere le visite mediche a Milano. Io ho già sentito Romagnoli, ci siamo salutati”. Altra conferma dell’approdo dell’ex Sampdoria in rossonero viene dalla Figc che, come su richiesta di Roma e Milan, ha esentato Romagnoli dalla trasferta della Nazionale Under 21 in Ungheria.

Leggi anche: