Il Milan, in vista della prossima stagione, ha bisogno di una vera e propria rivoluzione.

Dopo aver perso cinque giocatori, l’unica trattativa aperta per il rinnovo di contratto è quella di Cristian Zapata, il quale avrebbe offerte da Premieur League, Liga e Super Liga turca.

Altra conferma importante è quella di Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan, che ha parlato sia del suo futuro in rossonero che della cessione della società, a margine di una premiazione ad Amalfi.

“Ad inizio stagione non mi aspettavo di giocare, ringrazio Mihajlovic per avermi dato questa chance – ha dichiarato “Gigio” – Futuro? Io mi vedo tanti anni ancora al Milan. È vero sono molto giovane, ma almeno altri 10 anni mi rivedo con questa maglia addosso.” Sulla sessione della società dice: “Sinceramente è difficile immaginare un Milan senza il presidente. Non so cosa pensare, mi calo nei desideri dei tifosi, che sono anche i nostri. Ossia che il Milan torni vincente. Il presidente è la persona giusta, sa cosa fare”.

LEGGI ANCHE:

Calciomercato Milan, Balotelli non verrà riscattato

Di Stefano: “Se resta Berlusconi Milan giovane e italiano”