Sakho dopato, Liverpool: Comunicato Ufficiale

Mamadou Sakho, difensore del Liverpool, è stato trovato positivo ai controlli antidoping della Uefa. Notizia questa che ha fatto messo in allarme l’intero ambiente e che ha indotto la società inglese a prendere dei provvedimenti, annunciati attraverso un comunicato ufficiale.

Il giocatore, dopato, dovrà chiarire la sua posizione direttamente con la Uefa e, in attesa che il ciò venga chiarito il prima possibile, il Liverpool ha dichiarato Sakho non arruolabile per i prossimi match, in attesa di conoscere i provvedimenti che la Uefa prenderà. La decisione, presa di comune accordo con il difensore, è stata annunciata dal club inglese tramite un comunicato ufficiale nel quale viene spiegato quanto accaduto e di cui vi proponiamo di seguito il testo.

 “Ieri abbiamo ricevuto una comunicazione dalla UEFA sulla possibile violazione antidoping di Mamadou Sakho. Il giocatore risponderà direttamente alla UEFA. Sakho al momento non è soggetto a nessuna sospensione. In accordo col giocatore, il club ha deciso di non inserirlo nell’elenco dei giocatori schierabili”.