Salernitana Indagata per il Calcioscommesse, Lotito: “Vado avanti come un treno”

Dopo le prime indagini inerenti al fascicolo “Dirty Soccer”, ovvero alle partite truccate tra Lega Pro (in primis Barletta-Catanzaro) e Serie D, è stato evidenziato il coinvolgimento anche di società importanti dei tre gironi della vecchia Serie C, tra le quali la Salernitana di Claudio Lotito. Il numero uno della Lazio, a margine delle accuse rivolte a una delle tante compagini da lui guidate, ha risposto per le rime all’agenzia ANSA: Vado avanti come un treno, non ho niente da dire, non mi interessano le bugie e le accuse diffamanti. La Salernitana e i pizzini? Non scherziamo assolutamente, la Salernitana non ha nulla a che vedere con queste organizzazioni criminali. Evidentemente sto colpendo nel segno e mi vogliono fare fuori.” Parole che fanno rumore, ma non condizionano il lavoro della Procura di Catanzaro, pronta ad andare avanti e a scavare ancora per arrivare fino al fondo di questa vicenda. Le ultime voci non fanno altro che allargare l’inchiesta, aggravando la posizione dell’intero sistema calcio in Italia.

Leggi anche –> Salernitana indagata per il Calcioscommesse con Benevento e Ascoli

Leggi anche –> Scandalo Calcioscommesse, Galliani e Lotito coinvolti?