Siamo a gli sgoccioli per la prima uscita ufficiale del nuovo Milan targato Cristian Brocchi. Il “bel gioco” promesso dal nuovo mister con il modulo “New Entry”, il tanto voluto 4-3-1-2, cercherà di convincere sia la dirigenza che gli stessi tifosi che il Milan può prendersi l’Europa.

La sfida contro la Sampdoria sorride ai rossoneri, già dal passato, ma potrebbe sorridere ancor di più al Milan di Brocchi: infatti, le statistiche delle ultime sei partite di campionato, vede i ragazzi del Milan uscire sempre a testa alta e imbattuti: 3 vittorie e 3 pareggi. La vera sfida sarà, però, il fattore casalingo: la Samp ha perso una sola volta tra le mura del proprio stadio, riportando, quindi, 2 vittorie e 3 pareggi.

STATISTICHE

La forma fisica e mentale della Sampdoria è tale da poter pensare che il gioco della squadra guidata da Montella, possa mettere in serio pericolo la difesa del Milan, mentre i rossoneri sono un’incognita per via del cambio dell’allenatore e del modulo. Proprio per questo, infatti, si dovrà far affidamento sui maggiori trascinatori delle due squadre che si sfideranno domenica allo Stadio Ferraris di Genova: Antonio Cassano attaccante della Sampdoria e Jack Bonaventura centrocampista del Milan.

Come è ovvio, il verdetto ultimo sarà quello dato dal campo e dalla prestazione delle due squadre a fine partita, ma si potrà sempre sperare che il prossimo futuro sorrida alla squadra di Cristian Brocchi e, quindi, al Milan stesso.

 

Vuoi vedere la partita in streaming? Segui le nostre indicazioni per i migliori siti (GRATIS) cliccando qui.