Sampdoria in Europa League 2015-16: Genoa niente ricorso

Niente Europa League 2015-2016 per il Genoa che rinuncia al ricorso, è la Sampdoria la terza italiana a qualificarsi per la competizione. La decisione che in fondo tutti si aspettavano, persino i tifosi del Grifone, è arrivata, ma le cose sono andate diversamente da quelle che erano le previsioni. È stata la società di Preziosi stessa, infatti, a rinunciare al ricorso che aveva intentato alla decisione di secondo grado, che dunque rimane quella che fa testo. Oltre al danno della mancata partecipazione alla prossima Europa League a causa della mancata licenza da parte della Uefa, per i genoani anche lo smacco di vedere i rivali cittadini blucerchiati qualificarsi al posto loro.

Questo le parole dell’avvocato dei rossoblù: 

“Alla luce dell’insistenza, della richiesta della Figc del rigetto del ricorso al termine della breve udienza dinanzi al Collegio Arbitrale delle Licenze Uefa, presso il Coni – e alla luce della giurisprudenza molto rigorosa in fatto di termini perentori, per un senso responsabilita’ e rispetto delle istituzioni sportive e della controparte Figc, è stata presentata una dichiarazione di rinuncia al reclamo e quindi il procedimento sarà archiviato con conferma della decisione di secondo grado”.

Leggi anche: