Sampdoria-Inter 0-4, Icardi: "Felice per i gol, è stato un piacere tornare a Marassi"

Decisivo con la sua doppietta, Mauro Icardi è raggiante quando si presenta ai microfoni di Inter Channel dopo la vittoria per 0-4 contro la Sampdoria. L’attaccante argentino esprime tutta la sua soddisfazione per la vittoria e per la doppietta, inserendosi nella scia di dichiarazioni entusiasmanti solcata dai suoi compagni di squadra Palacio e Handanovic, nonostante il “freno a mano tirato” da parte di mister Walter Mazzarri.

Queste le prime parole di Icardi“Sono stati importanti tutti i gol di oggi, anche quelli di Rodrigo e di Walter: ci hanno permesso di arrivare alla vittoria. Forse il secondo gol è stato un po’ più difficile perchè ho controllato la palla con un po’ di difficoltà, poi ho calciato e mi son detto ‘vediamo che cosa succede’. Una gara diversa dalle altre? Sicuramente è stata una bella partita. Poi per me è stato bello anche tornare a Marassi, e non c’entrano i fischi e quello che ha fatto la gente. Qui ho iniziato la mia carriera e non me lo dimentico”.

“Una grande media gol? Non mi aspettavo di tornare a giocare in questo modo” – prosegue -, “ho sofferto tanto per la pubalgia e ogni tanto la soffro ancora un pochino. Obiettivi personali? Guardo gara dopo gara, se arrivano i gol bene. Sono contento, ma la cosa importante è che la squadra vinca e io voglio fare del mio meglio in queste ultime 5 gare. Quanto conta giocare con Palacio? L’ho sempre detto, mi aiuta giocare con lui che si muove molto. Oggi mi ha fatto due assist, il secondo è stato poi davvero un regalo”. 

TUTTO SU SAMPDORIA-INTER

Leggi anche–> Samp-Inter 0-4: gli highlights

Leggi anche–> Palacio raggiante dopo i 4 gol rifilati alla Samp

Leggi anche–> Handanovic dopo Samp-Inter: “Felice per me ma non ho fatto niente di eccezionale”

Leggi anche–> Mazzarri: “Buona vittoria, ma prestazione da rivedere”