Sampdoria-Juventus, Allegri: “Partita difficile”

Manca un punto per conquistare matematicamente lo scudetto ma il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri non si fida della Sampdoria che affronterà in anticipo domani nella gara valida per la 34a giornata del campionato di Serie A. “Non sarà una partita facile  è una squadra molto temibile”, fa sapere il tecnico toscano. Che poi punzecchiato sulla formazione che potrebbe scendere in campo fa sapere: “Forse Pirlo non giocherà. Dobbiamo avere un atteggiamento propositivo sul piano dell’intensità agonistica e sul piano tecnico. Dobbiamo portare a casa i punti per vincere lo scudetto. Stiamo facendo una grande stagione, basta poco per farla diventare grandissima”.

Ma lo sguardo dell’allenatore bianconero è proiettato anche alla sfida che vedrà la Juventus martedì impegnata contro il Real Madrid nella semifinale d’andata della Champions League: “Pogba? Può esserci nella sfida di ritorno con il Real Madrid. I dottori hanno fatto valutazioni ottimistiche, c’è tutta la speranza per averlo di nuovo in gruppo”.

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE