Vittoria per il Milan per 0-1 contro la Sampdoria. A fine partita parla Bonaventura.

Il gol che ha regalato ai rossoneri l vittoria è arrivato alla fine del secondo tempo, regalato da Bacca, che ha permesso ai rossoneri di portare a casa una nuova vittoria dopo le ultime due sconfitte consecutive.

Al termine dell’incontro è Giacomo Bonaventura, centrocampista rossonero, ad avere la parola ai microfoni di Premium Calcio. Ecco le sue parole: “Era una partita tosta, siamo stati bravi a far gol e soffrirei, perché la Samp ha giocato bene, è una bellissima squadra. Bravi noi, soprattutto dopo l’ultima partita. Avevamo tanta rabia e voglia di riscattarci. Volevamo vincere. Bacca in panchina? È un segnale che ha dato il mister per far capire che nessuno ha il posto assicurato. Bacca ha dimostrato che anche entrando dalla panchina si può fare la differenza. La vittoria è merito di tutti, anche Lapadula ha fatto bene. Rigore su di me? A velocità normale non saprei dire, il contatto c’è stato. Abbiamo una serie dipartite non facili, ma lavorando con umiltà possiamo fare bene. Stasera abbiamo solo fatto una vittoria fuori casa, ma serve continuità“.

LEGGI ANCHE: