Il posticipo serale tra Sampdoria e Milan avrà un sapore particolare per Cristian Brocchi, e non solo per l’inizio della nuova avventura sulla panchina rossonera. Vediamo perché.

Lo stadio Marassi è infatti quello dove il neo-allenatore del Milan aveva disputato la sua ultima partita ufficiale in carriera, un Genoa-Lazio di tre anni fa. Peccato che i ricordi di quel giorno non siano proprio piacevoli: la sua partita durò infatti solamente sette minuti a causa di una bruttissima entrata di Matuzalem, che mise di fatto la parola fine alla sua carriera da calciatore.

A rispolverare la ricorrenza ci ha pensato stamane la Gazzetta dello Sport, sottolineando come lo stadio genovese abbia voluto in un certo senso sdebitarsi con il neo-allenatore milanista, offrendogli una seconda chance alla guida di una grande squadra. Riuscirà anche a dargli la prima gioia? A sperarlo sono tutti i tifosi del diavolo rossonero.

LEGGI ANCHE:

Samp-Milan, Ecco I Convocati

Sampdoria – Milan: La conferenza stampa di Brocchi