Sampdoria-Milan, Giampaolo Conferenza Stampa (Serie A 2016/17)

VOTA QUESTA NOTIZIA

SAMPDORIA-MILAN (SERIA A 2016/17), CONFERENZA STAMPA- Si è appena conclusa la conferenza stampa di Marco Giampaolo, il tecnico della Sampdoria ha parlato della sfida di domani in programma al Ferraris contro il Milan di Vincenzo Montella, adiamo a vedere le parole di Giampaolo

Marco Giampaolo in conferenza stampa ha parlato sia della partita persa con la Roma, sia della sfida di campionato in programma contro il Milan. Il riferimento alla sfortunata trasferta nella capitale:“La sconfitta contro la Roma fa parte del passato ed il nostro pensiero è rivolto soltanto al match di domani: ho detto ai ragazzi di scrivere una pagina nuova, ogni volta. I giallorossi sono in grado di accendere il motore e partire, noi invece abbiamo bisogno di riscaldarlo. Loro hanno una mentalità diversa che può aver inciso, ma non è detto che avremmo comunque perso”.

Le parole sulla partita di domani contro il Milan: “Sarà sicuramente una gara non semplice, contro una squadra che non butta mai il pallone e preferisce giocarlo in ogni circostanza come chiede Montella. Incontreremo delle difficoltà dal punto di vista tecnico, la loro classifica è bugiarda e contro l’Udinese sono stati anche sfortunati”.

Sul giovane Praet che potrebbe giocare dal primo minuto:  “Confermo che giocherà, tecnicamente è perfetto per essere il sostituto naturale di Alvarez che sarà squalificato. Non ci saranno molti cambi di formazione, cinque giorni bastano per recuperare”.

L’ex tecnico dell’Empoli in questo mercato estivo era stato accostato al Milan, le sue parole al riguardo:  “La prima società a chiamarmi è stata la Sampdoria: mi dissero che sarei stato tra i tecnici in lizza qualora Montella fosse andato via, come è effettivamente successo. Ho parlato anche con Galliani che però ha fatto un’altra scelta. Qui sono felice, mi piace il materiale che ho a disposizione. Ci sono le basi per un bel progetto”.

LEGGI ANCHE: