Sanchez all'Arsenal, Ufficiale: il cileno ai Gunners per 40 Milioni

Il Barcellona si sta dando da fare per ammortizzare la spesa di 88 milioni dovuta al quasi certo acquisto di Luis Suarez, il prolificissimo attaccante del Liverpool. La quotazione di quest’ultimo, che sembrava scesa a causa della squalifica subita per il morso dato a Chiellini durante Brazil 2014, è rimasta altissima.

La prima delle cessioni che la squadra catalana si è trovata a dover fare è stata quella di Alexis Sanchez. L’attaccante cileno, che ha disputato un ottimo mondiale ed un ottimo campionato, sta passando all’Arsenal in queste ore. Sanchez, venduto per 40 milioni di euro bonus compresi, non rientrava nei piani tecnici del nuovo tecnico blaugrana Luis Enrique. Il cileno, attualmente, si trova a Londra per compiere le visite mediche di rito che, se andranno bene, porteranno all’ufficialità del suo acquisto. Tutte le trattative fatte con la Juventus, dunque, sono saltate.

Suarez, le cui doti calcistiche conosciamo tutti, andrà a formare un tridente magico con Neymar e Messi. Il Barcellona, dopo l’annata poco positiva appena trascorsa, spera di tornare a vincere lo stesso numero di trofei dell’era Guardiola. Se il Real Madrid facesse qualche colpaccio per controbbattere agli eterni rivali catalani, non ci stupiremmo.

LEGGI ANCHE —> Evra è della Juve: 2 milioni al Manchester e 3,5 al giocatore
LEGGI ANCHE —> Ritiro Juve 2014-15: come arrivano i calciatori a Vinovo