Sassuolo-Inter: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming (Serie A 2018-19)

Al via la stagione di Sassuolo e Inter con i nerazzurri a caccia di Juventus e Napoli

Inizia la nuova stagione di Sassuolo e Inter dopo tre mesi intensi di calciomercato che ha portato numerosi campioni in entrambe le due squadre. Il Sassuolo ha acquistato Boateng che sicuramente potrà fare la differenza e l’arrivo di Di Francesco, al posto di Politano passato proprio ai nerazzurri, ha regalato a De Zerbi muscoli e qualità.

Invece vi è grande attesa attorno all’Inter, dove Martinez e Icardi sono chiamati a dimostrare di essere il futuro interista e albiceleste. Lo score della passata stagione porta due sconfitte per la Beneamata che avrà subito l’occasione della vendetta.

Qui Sassuolo

De Zerbi schiererà il 4-3-3 con subito Boateng e Di Francesco, assieme allo scalpitante Berardi, a comporre il tridente offensivo neroverde. Pochi dubbi a centrocampo dove Sensi e Magnanelli daranno qualità e imprevedibilità e a Duncan metterci il fisico. In difesa Ferrari e Magnani formeranno la coppia centrale dopo la partenza di Acerbi.

Qui Inter

Spalletti deve fare a meno di Nainggolan ancora alle prese con i problemi al polpaccio e la già certa assenza di Joao Mario, non convocato. Perisic e Vrsaljko andranno solo in panchina perché non al top della forma dopo il Mondiale, così come Skriniar che dovrebbe accomodarsi in panchina. Dal 1° minuto la coppia centrale sarà Miranda – De Vrij con D’Ambrosio e Dalbert nel ruolo di terzini. Vecino e Brozovic saranno i due mediani con Politano e Asamoah sugli esterni alti. Dietro ad Icardi agirà il “Toro” Lautaro Martinez.

Probabili formazioni

Sassuolo con il 4-3-3: Consigli; Lirola, Ferrari, Magnani, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco.

Inter con il 4-2-3-1: Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Vecino, Brozovic; Politano, Lautaro, Asamoah; Icardi

Dove vedere la partita Sassuolo-Inter

Il match tra neroverdi e nerazzurri non sarà trasmesso da Sky, come negli anni precedenti, bensì su Dazn in streaming su tutti i dispositivi mobile e pc a partire dalle 20:30 di questa sera.