Sassuolo-Juventus 1-0, Di Francesco: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

Dopo la fine della gara Sassuolo-Juventus, finita 1-0 per gli emiliani, parla l’allenatore neroverde, Di Francesco. “Orgoglioso dei miei ragazzi”, ecco le prime parole del tecnico.

Il Sassuolo supera di misura la Juventus, conquistando un successo storico, il primo contro la Vecchia Signora. Nel post-partita, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Eusebio Di Francesco, che ha commentato così l’1-0 firmato Sansone: “Nel primo tempo diamo i meriti al Sassuolo, nel secondo li diamo più alla Juve. Non siamo riusciti a far girare la palla come avremmo voluto e ci siamo abbassati, favorendo la loro pressione e rischiando qualcosa. In ogni caso, sono contento e soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi, era impossibile non soffrire contro questa Juve”.

Dove può arrivare questo Sassuolo? “Sappiamo di avere 18 punti in classifica e siamo consapevoli della nostra forza. Il nostro obiettivo primario è la salvezza, quindi dobbiamo raggiungere il prima possibile quota 40 punti. Non dobbiamo montarci la testa perchè potremo cadere negli stessi errori dell’anno scorso, ovvero perdere partite che avremmo dovuto vincere a mani basse”.

Arbitraggio a dir poco discutibile: “Non sono abituato a commentare gli episodi e non lo farò neanche stavolta. L’episodio Acerbi-Dybala? Non sono in grado di giudicare, dalla panchina non sono riuscito a vedere bene. Il replay? Si può fischiare e non fischiare, è un episodio dubbio”.