Sassuolo-Juventus 1-0, Di Francesco: “Orgoglioso dei miei ragazzi”

Il Sassuolo supera di misura la Juventus, conquistando un successo storico, il primo contro la Vecchia Signora. Nel post-partita, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Eusebio Di Francesco, che ha commentato così l’1-0 firmato Sansone: “Nel primo tempo diamo i meriti al Sassuolo, nel secondo li diamo più alla Juve. Non siamo riusciti a far girare la palla come avremmo voluto e ci siamo abbassati, favorendo la loro pressione e rischiando qualcosa. In ogni caso, sono contento e soddisfatto della prestazione dei miei ragazzi, era impossibile non soffrire contro questa Juve”.

Dove può arrivare questo Sassuolo? “Sappiamo di avere 18 punti in classifica e siamo consapevoli della nostra forza. Il nostro obiettivo primario è la salvezza, quindi dobbiamo raggiungere il prima possibile quota 40 punti. Non dobbiamo montarci la testa perchè potremo cadere negli stessi errori dell’anno scorso, ovvero perdere partite che avremmo dovuto vincere a mani basse”.

Arbitraggio a dir poco discutibile: “Non sono abituato a commentare gli episodi e non lo farò neanche stavolta. L’episodio Acerbi-Dybala? Non sono in grado di giudicare, dalla panchina non sono riuscito a vedere bene. Il replay? Si può fischiare e non fischiare, è un episodio dubbio”.