Sassuolo-Juventus, Allegri: "Sarà una gara tosta"

Alla vigilia della sfida con il Sassuolo, è intervenuto in conferenza stampa il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, che ha presentato così il secondo turno infrasettimanale della stagione: “La squadra sarà in grado di fare un ottimo match. E’ una delle quattro gare da affrontare da qui fino a quella con l’Empoli: in queste due settimane si decidono il passaggio in Champions e la possibilità di recuperare qualche punto a chi ci sta davanti. Dobbiamo pensare solo a noi stessi e ad aggiustare questa classifica”.

I bianconeri sono pronti ad affrontare un avversario tosto, che ha dimostrato in queste prime uscite di saper dare filo da torcere a tutte le grandi: “Sappiamo come gioca il Sassuolo. Hanno 15 punti, è una squadra che ha grande tecnica, molto organizzata ed è una bella realtà del calcio italiano. Domani dobbiamo fare una di quelle partite toste e giuste”.

Gli infortuni condizioneranno non poco le scelte del mister: “Ho tutta la rosa a disposizione, eccezion fatta per Pereyra, Asamoah e Lichtsteiner: per quanto riguarda Max, sapevo che avrebbe potuto incorrere in qualche infortunio, considerando le tante gare giocate e i lunghi viaggi con la Nazionale; Kwadwo non giocava da otto mesi e purtroppo in un contrasto si è fatto male a livello muscolare. Abbiamo iniziato a lavorare tardi insieme, ma siamo sulla strada giusta”.

TUTTO SU SASSUOLO-JUVENTUS