Sassuolo-Milan 3-2, Video con la Sintesi di Mediaset Premium

Nel lunch match della 36^ giornata di Serie A il Milan cade al Mapei Stadium di Reggio Emilia. In Sassuolo-Milan succede di tutto e lo dimostra la sintesi realizzata da Mediaset Premium di cui vi proponiamo il video. Il risultato finale è un pirotecnico 3-2 condito da due espulsioni (Bonaventura e Suso) e da un gol no gol che ha condizionato negativamente la partita di un Milan distratto e sotto tono. Le reti dei neroverdi sono tutte di Berardi, vera bestia nera del Milan con ben 7 reti già rifilate al Diavolo, mentre per i rossoneri i gol sono di Jack Bonaventura, migliore dei suoi fino all’espulsione, e Alex.

Il sospetto che Sassuolo-Milan potesse regalare gol ed emozioni era nell’aria, ma quello che succede a Reggio Emilia ha dell’incredibile. Pronti via e al 13′, su conclusione di uno scatenato Berardi, Diego Lopez interviene goffamente senza bloccare la palla: la sfera non varca la linea di porta, ma per Damato è gol. Per il Milan il gol è una mazzata durissima e il pauroso sbandamento degli uomini di Inzaghi si concretizza con il 2-0 dei padroni di casa: il solito Berardi (che parte forse da posizione irregolare) sfrutta un lungo lancio, brucia Paletta e trafigge Diego Lopez. Ma il Milan non ci sta e un ottimo Bonaventura trova immediatamente il gol del 2-1 dopo un bel dribbling in mezzo all’intasatissima area emiliana.

Nella ripresa Suso sostituisce Abate e proprio il giocatore spagnolo, al minuto 51, trova il cross vincente sul quale si avventa Alex che anticipa Consigli e fa 2-2. L’azione che porta al pareggio è però tutt’altro che chiara, lasciando il dubbio che il roccioso centrale rossonero commetta fallo sull’estremo difensore del Sassuolo. Il risultato si riequilibra ma neanche il tempo di gioire che Bonaventura si vede sventolare il secondo cartellino giallo per un discutibile fallo di mano da distanza ravvicinata. Il Sassuolo alza il ritmo e dopo un primo miracolo su Berardi, Diego Lopez si arrende nuovamente all’attaccante emiliano che al 32′ della ripresa chiude i conti con il definitivo 3-2. I rossoneri perdono la testa e Suso commette un fallaccio che gli costa il rosso diretto. Unica nota positiva il rientro in campo di El Shaarawy.

Il Sassuolo trova la terza vittoria negli ultimi 4 match, mentre per il Milan la vittoria sulla Roma è un lontano miraggio: con la sconfitta per 3-2 rimediata contro il Sassuolo i rossoneri giungono alla quarta sconfitta negli ultimi cinque impegni e sprofondano così nel buio totale.

Sassuolo-Milan 3-2La sintesi di Premium

Posted by Tutto Parole on Lunedì 18 maggio 2015

Leggi anche: