Sassuolo-Milan, Inzaghi: “Voglio continuità”

Dopo la vittoria contro la Roma, il Milan si vuole riconfermare contro il Sassuolo in una gara tra due squadre che non hanno più obiettivi concreti da raggiungere in campionato. Ma mister Inzaghi motiva così la sua squadra in vista dell’incontro di domani: “Dobbiamo fare in modo che quella di sabato non sia un punto isolato, ma un punto d’inizio. Contro il Sassuolo avremo lo spirito giusto. Abbiamo dimostrato che siamo capaci di battere anche squadre come la Roma quando giochiamo da squadra. Ci serve continuità e quello di domani sarà un bel banco di prova”.

Mister Inzaghi però mette le mani davanti perché di fronte ci sarà comunque una squadra che “…ha dimostrato di essere una squadra compatta. Noi cercheremo di essere noi stessi, nonostante qualche problemino ci sia”. In merito alla formazione che potrà scendere in campo dal primo minuto al Mapei Stadium, Inzaghi svela: “Devo ragionare su chi mettere a sinistra tra Bonera, Bocchetti e Zaccardo. Antonelli e De Sciglio sono infortunati e anche Calabria e Felicioli non stanno bene”.

SASSUOLO-MILAN: PROBABILI FORMAZIONI