Sassuolo-Udinese, Formazioni: Diretta Tv e Streaming (2015-16)

L’appuntamento per la sfida Sassuolo-Udinese è per il 20 marzo 2016, ore 15 al Mapei Stadium; per gli abbonati, il match sarà visibile, in diretta tv, su Premium e Sky, e in streaming gratis, su Sky Go e Premium Play, tramite le applicazioni su PC, tablet o smartphone.

Gli emiliani hanno ormai poco da chiedere a questo campionato, la salvezza è praticamente acquisita e la possibilità di raggiungere un posto in Europa è lontana, ma cercheranno comunque la prima vittoria in casa contro l’Udinese (un punto nei due precedenti); i friulani, d’altro canto, sono in crisi nera, solo una vittoria (contro il Verona, fanalino di coda) nelle ultime 10, e sperano che il cambio di panchina, con De Canio che ha rilevato l’esonerato Colantuono, possa rivitalizzare l’ambiente e risollevare la squadra dal 16° posto a +4 dalla zona rossa.

Nel Sassuolo tornerà Berardi, dopo l’esclusione forzata, per influenza, contro la Juventus, tuttavia mancheranno nello scacchiere tattico neroverde pedine importanti, come Cannavaro e Missiroli, ancora infortunati; potrebbe approfittarne l’Udinese del neo tecnico De Canio, a cui mancheranno solo Merkel e Guilherme, ma che dovrà risolvere il rebus attacco: se Thereau è sicuro del posto da titolare, Di Natale, B. Fernandes e Zapata dovranno contendersi le altre due maglie, con i primi in leggero vantaggio.

PROBABILI FORMAZIONI:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone;

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Ali Adnan; Lodi, Badu, Hallfredsson; Thereau, Di Natale, B.Fernandes;

Rinnoviamo l’appuntamento per Sassuolo – Udinese, domenica 20 marzo 2016, ore 15.00, Mapei Stadium; per gli abbonati, il match sarà visibile, in diretta tv, su Premium e Sky, e in streaming gratis, su Sky Go e Premium Play. Chi non avesse la pay tv, ma vorrebbe vedere la gara, non disperasse, c’è anche lo streaming gratis di Rojadirecta, ma ricordiamo che è illegale, perciò quella di Calcionow è solo un’informazione.

SERIE A: PROBABILI FORMAZIONI