Scambio Juventus-Napoli: Matri o Vucinic per Zuniga?

Sta procedendo a gonfie vele il ritiro estivo della Juventus nella splendida cornice di Chatillon. Nonostante la capienza dello stadio Brunod consenta solo a pochi fortunati di assistere agli allenamenti, numerosissimi sono i tifosi che hanno raggiunto la Valle d’Aosta anche solo per visitare il Summer Village ed essere completamente immersi in un’atmosfera tutta bianconera.

Mirko VucinicAcclamatissimi i neo-acquisti Llorente e Tevez (la maglia numero 10 dell’apache è ormai un must have di tutti coloro che si accalcano alle bancarelle di gadget) che stanno già facendo godere i tifosi con i loro gol. Arturo Vidal è ormai idolo indiscusso di grandi e piccini.

Grande entusiasmo sta quindi accompagnando gli estenuanti allenamenti di Antonio Conte. Il gruppo sembra comunque non essere ancora al completo: Paul Pogba, il neocampioncino del mondo, è certamente il grande assente di questo ritiro estivo. Per lui ancora qualche giorno di vacanza prima di raggiungere la squadra a Chatillon. Numerosi i partenti tra i quali Mauricio Isla che tra un paio di giorni dovrebbe lasciare la Valle d’Aosta per raggiungere i nuovi compagni nerazzurri a Brunico (alla Juventus andranno circa 7 milioni di euro). Infine anche nuovi acquisti potrebbero raggiungere Antonio Conte e i suoi nei prossimi giorni.

Non è un mistero il fatto che la Juventus, dopo le acquisizioni di due attaccanti e di Angelo Ogbonna, stia cercando un rinforzo per la fascia sinistra. Si è fatto il nome di Alessandro Diamanti, più offensivo rispetto agli altri due candidati prescelti da Antonio Conte: Zuniga e Kolarov.

Entrambe le trattative sono tutt’altro che semplici. Per quanto riguarda Kolarov, il Manchester City offre alla Juventus un’unica possibilità: acquistare l’intero cartellino del giocatore valutato all’incirca 6 milioni di euro. La questione Zuniga è invece legata all’imminente scadenza del contratto dell’esterno del Napoli (giugno 2014). Un accordo deve quindi essere trovato tra le due parti considerando che De Laurentiis difficilmente lascerà andare il colombiano a parametro zero.

Secondo ultime indiscrezioni i partenopei potrebbero chiedere alla Juventus una contropartita tecnica: uno tra Matri e Vucinic potrebbe soddisfare l’esigenza di sostituire Edinson Cavani che tra pochi giorni darà il suo saluto a Parigi all’ombra della Torre Eiffel.

 

LEGGI ANCHE –> Dopo De Laurentiis contestazioni anche per la Roma di Rudi Garcia