Scandalo Calcioscommesse, Catania quattro partite truccate?

Lo scandalo calcioscommesse travolge il Catania. Sarebbero addirittura quattro le partite truccate dal club etneo nella stagione 2014-15, quella appena conclusa. Lo riporta la Federbet, associazione in tutela delle scommesse calcistiche e impegnata nella lotta al match fixing. La segnalazione è stata fatta pervenire al parlamento dell’UE e il segretario dell’associazione Francesco Baranca ha spiegato come agiranno: “A febbraio Federbet ha denunciato alla polizia di Busto Arsizio diverse partite di Lega Pro, la settimana prossima denunceremo agli inquirenti anche le partite del Catania. I numeri parlano chiaro e ci dicono che ci sono stati dei tentativi di combine. E’ facile individuare questi casi ma le istituzioni sportive sono passive, per questo abbiamo deciso di passare a denunciare i fatti alla polizia”.

Le partite incriminate sono le seguenti: Trapani-Catania del 16 novembre, Catania-Trapani dell’11 aprile, Catania-Ternana del 24 aprile e Catania-Cittadella del 16 maggio. Su queste partite sono stati riscontrati flussi anomali sui risultati dei primi tempi e finali e sull’over 2.5.

SCANDALO CALCIOSCOMMESSE: TUTTE LE NOTIZIE