Scandalo CalcioScommesse, Indagine su Livorno-Brescia

Si allarga la nuova inchiesta sullo scandalo CalcioScommesse: anche Livorno-Brescia sotto indagine da parte degli investigatori, che hanno riscontrato puntate anomale in questo match del gennaio 2015. Dopo i nomi illustri di Salernitana e Ascoli in Lega Pro, ora anche la Serie B sembra nascondere più di un segreto. Livorno-Brescia 4-2 del 24 gennaio, è questa la gara incriminata sulla quale sarebbero stati puntati 70.000 euro da membri dell’associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva che comprende calciatori, dirigenti e scommettitori stranieri.

L’inchiesta della dda di Catanzaro era partita ieri mattina con i primi arresti e l’elenco degli indagati che inizialmente si limitava a calciatori e dirigenti di Lega Pro e Serie D, ma adessp spunta la prima partita sospetta in Serie B e sembra proprio che si possa scoprire altro, anche nelle serie maggiori.

Leggi anche: