Scandalo Catania, Tifosi del Palermo contro Pulvirenti (Foto)

VOTA QUESTA NOTIZIA

Lo scandalo Catania, con le partite comprate dagli etnei per garantirsi la permanenza in Serie B, continua a far notizia. I tifosi del Palermo, acerrimi rivali dei rossoazzurri, hanno esposto un nuovo striscione contro il presidente catanese Pulvirenti, visibile nella foto in evidenza. Lo striscione allude ovviamente allo scandalo delle partite comprate da Pulvirenti e all’inchiesta chiamata “Treni dei gol” prendendo spunto dal nome in codice, per l’appunto “treno” che gli inquisiti utilizzavano per indicare un calciatore corrotto o la chiusura di un affare illecito.

“Con tanta corruzione… Pulvirenti a che ora vi vedete alla stazione?”. È questa la frase che campeggia sullo striscione esposto all’ingresso del Renzo Barbera. Uno sfottò nei confronti dei rivali catanesi in difficoltà, certo, ma non solo. Una porzione dello striscione, infatti, si è divelta a causa del vento, ma guardando dal vivo si riusciva a intravedere la parola “malato”, riferita a un calcio che sta deludendo sempre più i tifosi, che auspicano un futuro prossimo diverso.

Leggi anche: