Scandalo Fifa, 7 Dirigenti Arrestati

Sale a 7 il numero dei dirigenti della FIFA arrestati per corruzione, come riportato dalle autorità svizzere di Zurigo, coinvolti nell’inchiesta del dipartimento americano. Nomi illustri quelli che compaiono sulla lista degli indagati e degli incriminati. Infatti, in manette sono già finiti i vicepresidenti Webb e Figueredo, così come l’ex membro del Comitato Esecutivo Warner, accusati di aver gestito in modo illecito cospicue somme di denaro e di avere, probabilmente, condizionato l’elezione della Russia e del Qatar, come Paesi ospitanti dei prossimi Mondiali di calcio 2018 e 2022. Tutti gli arrestati verranno estradati negli Stati Uniti, per favorire le indagini della polizia di New York, impegnata nell’individuare prove e personaggi immischiati nella clamorosa vicenda. Oltre al gravissimo atto di corruzione, dei reati contestati fanno parte anche riciclaggio e frode telematica, ovvero manovre finanziare chiaramente illegali effettuate negli ultimi 20 anni degli alti funzionari dell’organo calcistico più importante a livello mondiale.

Infine, è doveroso precisare che al momento il numero uno della FIFA Joseph Blatter fa parte esclusivamente della schiera degli indagati, ma non degli incriminati.

Leggi anche –> Scandalo FIFA, 6 arresti per corruzione