Scudetto Juventus 2015, Conte: “Bianconeri superiori a tutti”

Dopo il successo di misura maturato a Genova contro la Sampdoria nella giornata di ieri, è partita la festa Scudetto della Juventus di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese era arrivato a Vinovo il 15 luglio 2014 per sostituire l’attuale CT della Nazionale italiana Antonio Conte. Pochi minuti fa, all’indomani della vittoria del quarto tricolore consecutivo, proprio l’ex allenatore dei bianconeri è intervenuto ai microfoni dell’ANSA per commentare lo schiacciante successo della vecchia signora: “Faccio grandi complimenti alla Juventus per lo scudetto appena conquistato – ha detto il commissario tecnico – in un campionato in cui ha dimostrato di essere superiore alle avversarie.”

L’Italia ha la fortuna di avere 3 squadre nelle rispettive semifinali delle competizioni europee e Conte non può dimenticarlo: “In bocca al lupo a Juve, Fiorentina e Napoli per le semifinali di Champions ed Europa League: con la speranza che sia per il calcio italiano l’inizio di un ritorno stabile nell’élite del panorama calcistico europeo.”

JUVENTUS: TUTTE LE NOTIZIE