16a Giornata Serie A: Napoli-Inter e Milan-Roma match clou

Apre il sedicesimo turno di Serie A l’anticipo fra il Catania ed il Verona. I siciliani sono attualmente all’ultimo posto in graduatoria con appena 9 punti. Discorso opposto per il Verona che, sta sorprendendo non solo per il gioco espresso sinora ma soprattutto per i risultati ottenuti. Nella compagine di Mandorlini spicca l’attaccante Juan Manuel Iturbe, autore di un ottimo inizio di stagione.

Nel pomeriggio di domenica il Chievo ospita la Sampdoria di Mihajlovic. I ragazzi di Corini sono reduci da ben tre vittorie consecutive e sono già qualificati agli ottavi di Coppa Italia dopo aver sconfitto nettamente la Reggina. I blucerchiati con il cambio in panchina sembra essere un altra squadra rispetto a quella vista nelle precedenti settimane. La Fiorentina dopo la vittoria di misura in Europa League ai danni del Dnipro, si rituffa in campionato affrontando il Bologna. Il match appare scontato vista la maggiore qualità tecnica dei viola rispetto agli avversari.

denis atalanta

Scontro salvezza a Genova, dove i grifoni attendono l’Atalanta di Colantuono. I rossoblù dopo un buon inizio con Gasperini, stanno facendo un pò fatica e non vincono da tre giornate dove hanno racimolato solo 2 punti in tre gare. I lombardi sono reduci dalla sconfitta di Verona che ha lasciato molto amaro in bocca per come è avvenuta nonostante l’iniziale vantaggio infatti gli orobici non sono riusciti a portare a casa i tre punti affondando nel finale di gara. Allo Stadio “Olimpico” la Lazio di Petkovic affronta un Livorno che non ha nulla da perdere. I biancocelesti dopo aver passato il turno in Europa League, si apprestano ad affrontare una compagine ostica come quella toscana. I romani stanno avendo tante difficoltà e la posizione dell’ allenatore serbo sembra essere davvero in bilico.

Gara interessante e tutta da seguire quella tra il Parma ed il Cagliari. Gli emiliani hanno ottenuto un ottimo pareggio nella sfida della scorsa settimana a Milano contro l’ Inter. Rocambolesco 3-3 in una partita in cui i rispettivi attacchi hanno avuto la meglio sulle difese avversarie. I bianconeri di mister Guidolin dopo aver fermato il Napoli in casa, affrontano il Torino di Ventura. I friulani devono assolutamente cercare la vittoria per risalire in classifica. I granata fanno del contropiede la loro arma in più e possono creare parecchi pericoli ad una retroguardia che fino ad ora non sembra essere irresistibile. I piemontesi hanno una posizione più tranquilla e possono giocarsi le loro carte su un campo non semplice.

Nel tardo pomeriggio di domenica la Juventus affronta il Sassuolo. I bianconeri dopo la bruciante eliminazione dalla Champions League ai danni del Galatasaray hanno un impegno sulla carta semplice. La vittoria darebbe un importante iniezione di fiducia alla truppa di Conte in proiezione scudetto. Bisognerà vedere come avrà influito la sconfitta di Istanbul nella mente dei giocatori. Match clou al “San Paolo” di Napoli, dove è di scena la partitissima di giornata Napoli-Inter. Gli azzurri sono fuori a testa alta dalla Champions, giocandosela alla grande contro squadre senza dubbio più attrezzate ed abituate a giocare a certi livelli in europa. Il ritorno di Mazzarri a Napoli è uno dei tanti motivi di interesse per seguire la sfida tra i partenopei e i nerazzurri.

Benitez Chelsea

La giornata si chiude con il Monday night tra il Milan e la Roma. I rossoneri sono l’ unica squadra ad accedere agli ottavi di Champions League grazie al pareggio a reti bianche contro l’ Ajax dell’ ex Bojan Krkic. La Roma si è ripresa la vittoria vincendo la gara casalinga contro la Fiorentina. Convincente la prova degli uomini di Garcia, dopo i quattro pareggi consecutivi riescono a portare a casa il bottino pieno in una partita che alla vigilia si prospettava difficile. I giallorossi sono a tre lunghezze dalla capolista Juve  la gara di Milano sarà un crocevia importantissimo per le ambizioni della compagine di capitan  FrancescoTotti che dovrebbe fare il suo rientro nella fondamentale gara in programma lunedi sera a “San Siro”.

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 16a GIORNATA DI SERIE A