Il grande slam è ormai a un passo. Serena Williams vince Wimbledon 2015 e si aggiudica il terzo torneo dello Slam del 2015. Una Muguruza alla sua prima esperienza in finale sull’erba londinese però non sfigura dinanzi alla numero del ranking Wta e prima testa di serie del torneo. Infatti combatte punto su punto e solo la grande esperienza dell’americana riesce ad avere la meglio sulla giovane spagnola.

Il primo set infatti si apre con la spagnola che approfitta di tre doppi falli della Williams nel primo game e così si prende il break. Da allora è una lotta punto su punto con la tennista a stelle e strisce che nella parte centrale del set annulla il break di vantaggio dell’avversaria  e si invola verso il primo punto conquistato sul 6-4. La Williams ha preso poi il sopravvento nel secondo set portandosi sul 3-1 dopo aver conquistato il break, grazie a due errori non forzati dell’avversaria, nel quarto game. Piccolo passaggio a vuoto nel settimo game in cui consegna il contro break all’avversaria (5-2) e così anche nel nono game (5-4). Poi il ritorno della leonessa e la conquista del punto decisivo (6-4) sul servizio dell’avversaria.

Leggi anche: