Serie A 2013-2014, la Juventus è Campione d’Inverno

Il nuovo anno parte con l’anticipo di Verona fra Chievo e Cagliari. Match in cui sono mancate le emozioni, l’unica è stata il rigore sbagliato dal cileno Pinilla. Nel pomeriggio la Fiorentina era attesa dal derby contro il Livorno. I viola battono di misura gli avversari grazie al difensore Gonzalo Rodriguez. La compagine di Montella deve però fare i conti con il brutto infortunio del loro miglior calciatore, ed autore di un ottima stagione sinora Giuseppe Rossi, che dovrà star fuori almeno 3 mesi.

Il clou andava in scena allo Juventus Stadium di Torino fra i bianconeri e la Roma. Partita vinta dalla squadra di Conte che dimostra di essere in ottima forma, sicuramente la compagine che gioca il miglior calcio in Italia. Ora la differenza del secondo posto è di ben 8 lunghezze.

Nel giorno della befana il Napoli vince in casa contro la Sampdoria. Sblocca la gara il belga Mertens che con una doppietta nel secondo tempo stende i blucerchiati. Nelle partite del pomeriggio fondamentale vittoria del Catania che, batte una rivale nella lotta alla retrocessione. Il Bologna cade sotto i colpi di Bergessio e del ritrovato Lodi che, dopo la sfortunata esperienza a Genova, torna in Sicilia trascinando gli etnei alla vittoria.

Tre punti per il Genoa di Gasperini che, supera 2-0 il Sassuolo. I rossoblù ritrovano la vittoria dopo un periodo di risultati negativi. Il Parma sotto di una rete, riesce a ribaltare il risultato vincendo per 3-1. Nonostante l’ iniziale panchina di Cassano gli emiliani dimostrano il loro valore vincendo contro una buona squadra come quella di Ventura.

napoli

Il Milan esce dalla mini crisi in cui era entrato e batte con merito l’ Atalanta. Ottima gara degli uomini di Allegri. Grande prestazione di Kaka’ che culmina con il centesimo gol in maglia rossonera. Altro aspetto positivo il debutto con gol del baby Cristante partito titolare per l’ assenza di Montolivo. Debacle dell’ Udinese di Guidolin che perde in casa contro il Verona.

I gialloblù dimostrano ancora una volta di avere tanta qualità nella rosa giocando un ottimo calcio con calciatori di sicuro affidamento. I friulani dopo la vittoria di Livorno, vengono fermati in casa subendo il secondo stop casalingo consecutivo. Senza Muriel e con un Di Natale sottotono i bianconeri faticano nella fase realizzativa.

Posticipo tra Lazio e Inter. Nei biancocelesti debutto vittorioso di Edy Reja che di misura batte i nerazzurri grazie ad un acuto del bomber Miroslav Klose. I lombardi vengono scavalcati in classifica dalla truppa guidata da Mandorlini. L’ Inter di Mazzarri dopo la vittoria nel derby, si ritrova a fare i conti con l’ennesima sconfitta in trasferta.

Leggi anche — > Juventus-Roma 3-0 Video Gol, Highlights e Sintesi (Vidal, Bonucci, Vucinic)

Leggi anche — > Video Parma-Torino 3-1: Gol, Sintesi, Highlights (Immobile, Marchionni, Lucarelli, Amauri)