Serie A 2014-2015, Arrigo Sacchi: "Milan? Sono fiducioso"

In un’intervista rilasciata al quotidiano Tuttosport, l’ex allenatore di Milan, Parma e Atletico Madrid Arrigo Sacchi ha voluto esprimere una sua opinione sulle prime giornate di campionato appena trascorse, concentrandosi poi sul momento delle squadre milanesi ed in particolare del Milan: “Sono fiducioso per il Milan”. Parole che confermano quanto sia positiva l’impressione di Sacchi nei confronti del nuovo Milan di Filippo Inzaghi nonostante gli ultimi risultati non siano stati eccezionali. La squadra rossonera arriva da ben 3 partite senza vittorie – la sconfitta con la Juve per 1 a 0 ed i due pareggi contro Empoli e Cesena – che hanno lievemente mutato quell’entusiasmo creatosi in casa Milan dopo le prime due vittorie contro Lazio e Parma.

Andando ad analizzare il primo tempo della sfida del Manuzzi di domenica scorsa, dopo il gol del pareggio di Rami la squadra rossonera ha iniziato a creare occasioni da gol e a macinare gioco, sfruttando in piena regola il nuovo modulo 4-2-3-1 provato da Inzaghi, in una prima frazione di gioco che ha convinto molto Arrigo Sacchi: “Contro il Cesena la squadra ha disputato un ottimo primo tempo dal quale Inzaghi deve prendere spunto per il futuro”. Nella ripresa non si è vista, però, la medesima intensità di gioco da parte dei rossoneri e le occasioni da gol per portare a casa i tre punti si sono viste con il contagocce. La gara imminente contro il Chievo di Eugenio Corini può essere l’occasione giusta per rialzarsi e ripartire nella corsa ai piani alti della classifica.

Leggi anche: