Serie A 2015-16, Delneri: "Juve e Milan Favorite"

“Juve e Milan sono le favorite“. Così Gigi Delneri in una intervista concessa alla Gazzetta dello Sport. Il tecnico friulano, fermo da qualche anno, ha parlato del prossimo campionato che partirà il 23 agosto, e più nello specifico, di Milan e Juventus, senza tralasciare qualche desiderio personale.

La Juventus rimane ovviamente la favorita: “I bianconeri hanno mentalità, carattere, attitudine alla vittoria, e credo riusciranno a sopperire alla perdita di Pirlo, Vidal e Tevez, poichè sono arrivati sostituti di valore. L’uomo chiave sarà Marchisio, anche se Pirlo è insostituibile,ma Marchisio si imporrà con altre caratteristiche”.

Sul Milan, che Delneri vede subito dopo la Juve: “I rossoneri hanno tre giocatori che ho allenato e che mi piacciono: Bertolacci, Bonaventura e Poli”, afferma il tecnico che poi aggiunge: “Ritengo Bertolacci in prospettiva il giocatore italiano più interessante: lo farei giocare davanti alla difesa, perchè sa liberarsi dell’avversario, ha potenza ed è dinamico”. Elogi anche per Mihajlovic:Si vedeva che dietro il gioco dei blucerchiati lo scorso anno c’era la mano dell’allenatore, in particolare mi piaceva la capacità di uscita della squadra”.

Delneri vorrebbe tornare ad allenare:  “Si, ne avrei voglia per 4-5 anni ancora. Mi sono aggiornato, ho elaborato nuove idee: chiedo fiducia”. Infine conclude: “Tifo per Sarri, che come me è venuto ha fatto la gavetta. L’Empoli mi è piaciuto tantissimo perché la difesa si muoveva in gruppo, così come gli altri reparti”.

Leggi anche: