Serie A 2015-2016: la Top 11 della 9a Giornata

VOTA QUESTA NOTIZIA

Un’altra giornata della Serie A 2015-2016, la 9a, si conclude e CalcioNow.it sottopone ai propri lettori la consueta top 11. In formazione schieriamo un 4-2-4 che vede Sorrentino in porta,  Lulic, Zukanovic, Masina e Ghoulam completano il reparto arretrato; Lodi e Krunic si posizionano a centrocampo con un poker d’attacco davvero vincente: Gervinho, Dybala, Higuain e F. Anderson. Allenatore top è il tecnico della Roma Rudi Garcia.

SORRENTINO. Gilardino risponde a Icardi, ma il vero protagonista di Palermo-Inter è il portiere rosanero. Con le sue numerose e decisive parate, Sorrentino mette un freno alla squadra nerazzurra che, con il pareggio rimediato al Barbera, raggiunge sì la Fiorentina, ma si lascia raggiungere dalla Lazio, vincente contro il Torino, e superare dalla Roma, vittoriosa contro i Viola.

LULIC. La vittoria della Lazio porta la firma di Lulic. Il giocatore porta in vantaggio i biancocelesti, ma non si accontenta del solo gol e fornisce l’assist a Felipe Anderson per il gol del 3-0.

ZUKANOVIC. La Sampdoria schiaccia il Verona con un pesante 4-1. Zenga cala il poker d’assi e ai già conosciuti e “scontati” Muriel ed Eder si aggiunge anche Zukanovic che non solo si rende importante in fase difensiva, ma si regala il primo gol in Serie A. Gol del momentaneo 2-0 blucerchiato che risulterà essere anche quello della vittoria.

MASINA. L’uomo dell’ultimo minuto. È il difensore a regalare, al 93′ di Carpi-Bologna, il gol che vale la vittoria ai rossoblu. Tre punti importanti per il Bologna che si portano a quota 6, a 1- dal quartultimo posto e a -4 dal sedicesimo.

GHOULAM. Tra i migliori di Chievo-Napoli. Preciso e attento, il difensore non ne lascia passare una e si rende decisivo pure in attacco. Se Higuain segna il gol della vittoria partenopea, Ghoulam partecipa all’azione servendo al Pipita un “assist d’oro”.

LODI. L’Udinese in questa stagione ha riscontrato qualche difficoltà. I bianconeri di Udine sono però decisi e motivati a far di più e nella nona giornata sono riusciti grazie a Lodi, autore dell’unico gol della partita, a conquistare i tre punti contro quella che al momento è una diretta concorrente: il Frosinone.

KRUNIC. È uno di quei giovani su cui l’Empoli è intenzionato a puntare e sembra avere tutte le carte in regola per poter far bene. Lo ha dimostrato in Empoli-Genoa realizzando il gol dell’1-0 e inventandosi l’azione che ha portato poi al gol di Zielinski.

GERVINHO. Fa compiere alla Roma il salto che la porta al primo posto in classifica. Nel big match contro la Fiorentina i giallorossi si impongono per 2-1 e se l’ex Salah apre le marcature a inizio primo tempo e rischia di complicare le cose facendosi espellere nel secondo tempo, Gervinho con il suo gol mette in sicurezza il risultato e sfiora il 3-0 solo per merito di Bernardeschi che salva sulla linea.

HIGUAIN. Dopo la scorpacciata di gol in Europa League, il Napoli “rallenta” ma riesce comunque a portare a casa i tre punti che permettono alla squadra di Sarri di raggiungere Fiorentina, Inter, Lazio al secondo posto in classifica, a quota 18 punti. Il merito va a Higuain, trascinatore, con il suo gol (e i due pali), degli azzurri in questa nona giornata di campionato e vero e proprio punto di riferimento del Napoli.

DYBALA. Da un trascinatore all’altro. A regalare emozioni in Juventus-Atalanta è Dybala che con il suo splendido tiro dai 25 metri incanta lo Stadium. Un gol da ammirare e rivedere, al quale va aggiunto anche l’assist fornito a Mandzukic in occasione del gol del 2-0 per una prestazione da top.

F. ANDERSON. Meritevole assolutamente di un posto nella nostra top 11 è anche Felipe Anderson che con la sua doppietta mette nella cassaforte biancoceleste i tre punti che permettono alla Lazio di portarsi al secondo posto in classifica in compagnia di Fiorentina, Napoli e Inter.

ALL. RUDI GARCIA. Non può non essere Rudi Garcia l’allenatore top della nona giornata del campionato di Serie A 2015-16. Fiorentina-Roma è una partita decisiva per entrambe le squadre e i giallorossi, seppure sfavoriti dal fattore campo, non sbagliano.

Serie A 2015-16 top 11 9a giornata

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE A 2015-16