Serie A: è iniziata la sessione invernale del Calciomercato

Ecco il punto della situazione alla prima giornata della sessione invernale del Calciomercato 2017-18

Oggi, mercoledì 3 gennaio 2018, inizia ufficialmente la sessione invernale del Calciomercato 2018, anche per i 20 club della Serie A 2017-18, dove ha appena visto concludersi il girone di andata con il Napoli di Maurizio Sarri, dopo il successo per 1-0 a Crotone, laurearsi Campione d’Inverno.

Una sessione di mercato che sta per entrare nel vivo, con le squadre che si stanno già mobilitando alla ricerca di ulteriori rinforzi per affrontare al meglio la seconda parte della stagione. Andiamo a fare un po’ il punto della situazione, sopratutto della migliori squadre in Serie A.

Juventus

Resta in discussione il futuro dell’esterno sinistro di difesa brasiliano Alex Sandro. Potrebbe lasciare la formazione Bianconera, guidata da Massimiliano Allegri, già in questo mese. Su di lui si è fatto avanti il Chelsea di Antonio Conte. Il ds Giuseppe Marotta, in caso di cessione, ha già pronte due alternative, ovvero quelle di Matteo Darmian del Manchester United, ex Torino, Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid, ex Sassuolo, Gayà del Valencia e Emerson Palmieri della Roma. Sembra quasi fatta, invece, per l’approdo in prestito allo Schalke 04 di Marko Pjaca.

Inter

I nomi che circolano per la formazione di Luciano Spalletti in questa sessione del mercato sono quelli di Ramires, in uscita dallo Jiangsu Suning, squadra cinese. Le alternative sono quelle di Deulofeu, del Barcellona ex Milan, e di Mkhitaryan del Manchester United. Sembra ormai allontanarsi la pista per Pastore del PSG, ex Palermo. Molte le richieste, sopratutto per il prestito di Pinamonti e di Karamoh.

Milan

Secondo alcune indiscrezioni, pare che l’attaccante croato Nikola Kalinic abbia rifiutato un’offerta da parte della Cina. Il club Rossonero ha messo nella lista prestiti il giovane centrocampista Manuel Locatelli. Lo vuole il Torino di Sinisa Mihajlovic, anche se, nelle ultime ore, si sono fatte avanti anche SPAL e Fiorentina. Il primo nome che circola in quel reparto è quello di Dembelè del Tottenham, anche se resta alla finestra Badelj della Fiorentina. L’alternativa sarebbe quella di Jankto dell’Udinese. Sembrava ad un passo l’approdo di Gustavo Gomez al Boca Juniors, ma il Milan ha rifiutato l’offerta.

Roma

Non tantissime trattative per la squadra Giallorossa di Eusebio Di Francesco. Per il momento un rinforzo potrebbe essere quello per il secondo portiere in caso di partenza di Skorupski. I nomi sono quelli di Karnezis dell’Udinese e Mirante del Bologna. Forte interessamento dall’estro per Alisson. Possibile cessione in prestito per Under. Arriva un interessamento da parte dell’Hellas Verona.

Napoli

Anche con l’inserimento della Juventus nella trattativa, si fa difficile la pista per Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid. Con il club Bianconero c’è anche la concorrenza per Matteo Darmian del Manchester United. Sembra non esser più riservato, invece, l’interessamento per Amato Ciciretti del Benevento. Prosegue la trattativa per Younes dell’Ajax. per l’attacco si fa sempre viva la pista per Roberto Inglese del Chievo Verona.

Lazio

Per il club Biancoceleste potrebbe concretizzarsi l’affare per portare Luis Alberto al Napoli, in cui piace molto a Maurizio Sarri, ma per il presidente Claudio Lotito è incedibile. Intanto, potrebbe rientrare dal prestito al Benevento Danilo Cataldi, quindi potrebbe iniziare la trattativa per il prestito di Cristoforo della Fiorentina dell’ex tecnico Stefano Pioli. Per la porta spunta il nome di Andujar, ex Napoli. Per il centrocampo si inserisce nella trattativa per Badelj della Fiorentina, ricercato anche dal Milan.

Altre squadre

La Fiorentina mira a cedere in prestito Hagi, Zekhnini e Cristoforo. In lista per le cessioni a titolo definitivo per Maxi Olivera. Il Chievo Verona, che, secondo alcune voci, sembra aver mostrato interesse per Gianpaolo Pazzini dell’Hellas Verona, punta anche a Kurtic dell’Atalanta. Il difensore Caldirola del Werder Brema è in trattativa con il Cagliari. Il Genoa, per il dopo Perin, punta a Skorupski della Roma.