Serie A, Goal-line Technology: lettera di Galliani a Tavecchio

Domenica pomeriggio allo Stadio San Siro di Milano si è assistito a un ulteriore episodio di “gol fantasma” che ha evidenziato come l’occhio umano delle volte abbia bisogno di un sostegno utile a evitare errori tali da condizionare l’intera partita. Il sostegno in questione si chiama Goal-line Technology e l’Ac Milan, rappresentato da Adriano Galliani, si è voluto schierare in favore di tale supporto tecnologico e per tale ragione ha inviato una lettera al presidente della FIGC Carlo Tavecchio chiedendo il suo intervento.

La richiesta avanzata da Galliani riguarda proprio l’introduzione di un sistema tecnologico in Serie A, utile a limitare gli errori e aiutare l’arbitro nel suo operato. La tecnologia in questione, denominata Goal-line Technology, è già presente in campionati stranieri, come quello inglese, ed è stata testata con esito positivo anche durante il Mondiale in Brasile. Appellandosi a tali episodi, l’Ad del Milan Adriano Galliani ha chiesto al presidente Tavecchio il suo intervento affinché episodi come quello successo domenica in Milan-Udinese non si ripetano più.

Di seguito il PDF della lettera scritta da Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, e indirizzata a Carlo Tavecchio, presidente della FIGC.

Leggi anche: