Dopo la buona vittoria fuori casa contro la Sampdoria il Milan si prepara al posticipo contro il Carpi con diversi cambi nella formazioni, dovuti a squalifiche pesanti e alla necessità di far rifiatare qualcuno in vista dei prossimi impegni.

Brocchi continuerà a giocare col trequartista, non snaturando la sua idea di tecnico, ma vediamo nel dettaglio chi potrebbe scendere in campo giovedì:

In porta confermato Donnarumma, ovviamente, mentre in difesa, mentre sono confermati Romagnoli e Alex al centro, potrebbe esserci la sorpresa De Sciglio al posto di Antonelli a sinistra, per semplice turn over, mentre Abate andrà a destra.

A centrocampo Brocchi si trova a dover fare i conti con la brutta assenza di Kucka, fuori per squalifica. Al suo posto Poli, in alternativa Jose Mauri. Vicino ai due, Montolivo in cabina di regia mentre Bertolacci potrebbe essere sostituito da Locatelli dopo l’ultima spenta prestazione.

In attacco confermato il terzetto di Genova, le 3 B: Bonaventura sulla trequarti e Bacca e Balotelli in attacco. Luiz Adriano andrà in panchina, come Menez. 

La formazione di Castori, invece, proveniente dalla grande vittoria contro il Genoa, è alle prese con diverse assenze: mancherà lo squalificato Gagliolo  e si potrebbe anche pensare di vedere un 3-5-2 più coperto, come spesso è capitato contro squadre più titolate. Ma al momento è più prevedibile un 4-4-1-1 come quello utilizzato nell’ultimo mese, con questi interpreti:

Belec in porta, Romagnoli e Poli al centro della difesa, Letizia e Zaccardo sulle fasce. A centrocampo, Bianco, Cofie, Di Gaudio e Pasciuti. Lollo come trequartista e Mbakogu in attacco.