Serie A Scudetto, Napoli-Fiorentina: Higuain-Kalinic sfida tra Bomber

VOTA QUESTA NOTIZIA

Per vincere lo Scudetto in Serie A serve una difesa all’altezza così come ha insegnato la Juventus in questi anni, ma anche i bomber che facciano i gol da tre punti. Napoli e Fiorentina che si trovano a due punti dall’Inter capolista li hanno gli attaccanti giusti che rispondono ai nomi di Higuain e Kalinic. Anche nell’ultima giornata, la tredicesima, i due bomber hanno dato filo da torcere alle difese avversarie.

VERONA-NAPOLI 0-2: HIGUAIN CHIUDE LA CONTESA

Gonzalo Higuain ha messo in rete il secondo gol del Napoli contro il Verona nella gara che si è giocata ieri all’ora di pranzo. Su servizio di Insigne che aveva aperto le marcature, si è fatto trovare pronto a centro area per spedire la palla alle spalle del malcapitato portiere avversario. Un gol da bomber di razza che regala anche la vetta della classifica marcatori in solitaria all’argentino che è quota dieci senza aver calciato mai quest’anno un tiro dagli undici metri.

FIORENTINA-EMPOLI 2-2: KALINIC DOPPIETTA

Poi alle 15.00 ha risposto Nikola Kalinic al bomber napoletano. Quando sembrava una Fiorentina spacciata e tramortita al Franchi da un Empoli che si era portato avanti per 2-0 nel primo tempo, ecco che Paulo Sousa ha deciso di far entrare il suo uomo gol che era stato tenuto in panchina perché tornato affaticato dalla Nazionale. Kalinic ci ha messo poco a siglare una fantastica doppietta che poteva essere condita anche dalla terza rete se la palla non finiva sulla traversa: un pareggio che comunque vale oro e che fa restare la Fiorentina aggrappata al gruppone che lotta per lo Scudetto. Higuain e Kalinic insomma trascinano con i loro gol Napoli e Fiorentina nella lotta Scudetto.

Leggi anche: