Serie A, statistiche: Palacio secondo tra i bomber del 2013

Prima della sosta ha punito il Milan con uno splendido gol di tacco che ha regalato ai nerazzurri un successo preziosissimo nel derby di Milano, portando la sua squadra a soli 5 punti dalla zona Champions League, e spingendo i rossoneri nelle zone basse della Classifica. Un 2013 da ricordare per Palacio, autore di ben 17 reti nell’anno solare.

In testa alla speciale graduatoria sui bomber del 2013 troviamo l’attaccante più discusso del calcio italiano, Mario Balotelli, autore di 18 reti. Alle sue spalle come già detto Palacio e Di Natale a completare il podio. Poi Cerci del Torino, Cavani (capace di realizzare 16 reti nelle 18 partite giocate tra Gennaio e Maggio), Denis, Giuseppe Rossi e Gilardino a 14, Muriel e Ljajic a 13.

Balotelli MilanInsomma per l’argentino dell’Inter una splendida annata che lo ha visto protagonista, sopratutto in questa prima parte di stagione sotto gli ordini di Mazzarri, in cui ricopre il ruolo di unica punta. Una responsabilità che non dispiace a Palacio anche se, come da lui stesso ammesso dopo il derby, gli piacerebbe giocare con un altro attaccante, e tornare al suo ruolo di seconda punta. Tattica che Mazzarri vorrebbe adottare, una volta che Milito verrà recuperato completamente.

ECCO IL VIDEO CON TUTTI I GOL DI PALACIO DEL 2013

Leggi anche–> Serie A: i gol più belli del 2013

Leggi anche–> Anno 2013: la vittoria più bella dei nerazzurri… (Video)