Serie B 2017-18 39a Giornata, tre scontri diretti per la salvezza

A Chiavari, Pescara e Cremona vanno in scena tre match per la permanenza in cadetteria

Un 1° maggio che è caratterizzato dalla 39a giornata del Campionato di Serie B 2017-18, che inizia con l’anticipo di questa sera, al Renzo Barbera, tra il Palermo, protagonista del cambio di panchina tra Tedino e Stellone, ed il Bari alle ore 20:30.

I match per la salvezza

In questo turno vanno in scena due match valevoli per la permanenza in Serie B. Il primo è quello che va in scena dell’Adriatico, dove il Pescara di Pillon affronterà il Cesena di Fabrizio Castori. L’altro match è quello che va in scena al Comunale di Chiavari, in cui la Virtus Entella ospiterà l’Ascoli di Serse Cosmi. Entrambe hanno gli stessi punti in classifica, con la formazione ligure avanti per la differenza reti.

Tra i match validi per la salvezza, c’è anche quello del Sergio Zini, dove la Cremonese, ora allenata da Andrea Mandorlini, ospiterà il Novara. Lombardi che sono seriamente immischiati tra le squadre che lottano per la permanenza in Serie B dopo la sconfitta di La Spezia per 1-0.

Gli altri match

L’Empoli, già promossa in Serie A dopo quattro gare dal termine, sarà ospite del Carpi al Cabassi. Ora c’è da assegnare il secondo posto. Lotta tra il Palermo, ora allenato da Stellone, ed il Parma che ospiterà al Tardini la Ternana. Il Venezia è ospite del Silvio Piola della Pro Vercelli. Il Cittadella, in piena zona Play-Off, sarà ospite del Partenio-Lombardi dell’Avellino. Gli altri match in programma sono Foggia-Spezia e Perugia-Salernitana, alle ore 18:00, che chiude il programma di questo turno.