Serie B, Cesena e Siena penalizzate per irregolarità Irpef

Sono state penalizzate di un punto in classifica il Cesena e il Siena. Le due squadre che militano nel campionato di Serie B sono state sanzionate per “…non aver documentato – si legge nella nota ufficiale della Commissione Disciplinare Nazionale – agli Organi federali l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mesilità di maggio e giugno 2013″.

Inoltre è stato inflitto anche un mese di inibizione al legale rappresentante pro tempore del Cesena per “…non aver documentato – prosegue la nota firmata dal presidente della Disciplinare Sergio Artico – agli Organi federali l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di settembre e ottobre 2013”.

La classifica così viene riscritta con i romagnoli, in piena lotta per la promozione, che si vedono retrocedere al quarto posto a 49 punti. I toscani invece scendono a 48 lunghezze e appaiono l’Avellino, il Latina e il Lanciano.

Leggi anche — > Serie B 32-esima giornata: Risultati, Marcatori e Classifica