Serie A, Tutte le Probabili Formazioni (16a Giornata)

Ecco tutte le probabili formazioni della 16a giornata di Serie A 2016-17.

Siamo arrivati alla 16a giornata della Serie A 2016-17. Il prossimo turno vedrà due scontri importanti: il primo è il derby della Mole tra Torino e Juventus. Il secondo è lo scontro diretto tra Milan e Roma per il secondo posto in solitaria. Il Napoli di Maurizio Sarri, dopo la qualificazione agli ottavi di Champions League affronterà il Cagliari di Rastelli.

La Lazio, dopo la sconfitta contro la Roma nel derby, se la vedrà in trasferta contro la Sampdoria. L’Atalanta, prodigio fino alla scorsa giornata, dovrà riprendersi dalla sonora sconfitta contro la Juventus e affronterà in casa l’Udinese di Delneri.

Da sottolineare l’importanza del match dell’anticipo tra Crotone e Pescara, scontro diretto nelle retrovie della Serie A. La Fiorentina, fresca di qualificazione contro il Qarabag in Europa League, affronterà il Sassuolo. L’Inter, dopo la protesta dei tifosi nel match contro lo Sparta Praga per l’uscita dall’Europa League, affronterà in casa il Genoa. Gli altri match poi saranno: Bologna-Empoli e Palermo-Chievo.

Atalanta-Udinese, le probabili formazioni:

Atalanta (3-5-2): Sportiello; Masiello, Toloi, Caldara; Conti, Kessie, Gagliardini, Kurtic, Spinazzola; Gomez, Petagna.

All. Gasperini.

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo,Samir, Felipe; Fofana, Kums, Hallfredsson; De Paul, Zapata, Thereau.

All. Delneri.

Sampdoria-Lazio, le probabili formazioni:

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Muriel, Quagliarella.

All. Giampaolo.

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, de Vrij, Radu; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Felipe Anderson, Immobile, Lulic.

All. Inzaghi.

Palermo-Chievo, le probabili formazioni:

Palermo (4-4-1-1) Posavec; Morganella, Andelkovic, Gonzalez, Pezzella; Hiljemark, Jajalo, Chochev, Aleesami; Diamanti; Nestorovski.

Chievo (4-3-1-2) Sorrentino; Frey, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Izco, Radovanic, Castro; Birsa; Insigne, Meggiorini.

Torino-Juventus, le probabili formazioni:

Torino (4-3-3): Hart; Barreca, Rossettini, Castan, Zappacosta; Valdifiori, Baselli, Benassi; Iago Falque, Belotti, Ljajic.

All. Sinisa Mihajlovic.

Juventus (3-5-2): Buffon; Rugani; Benatia, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pjanic, A.Sandro; Higuain, Mandzukic.

All. Allegri.

Crotone-Pescara, le probabili formazioni:

Crotone (4­-3­-3): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohden, Capezzi, Barberis; Trotta, Falcinelli, Palladino.

Allenatore: Davide Nicola

Pescara (4­-3-­2-­1): Bizzarri; Zampano, Zuparic, Gyomber, Crescenzi; Memushaj, Brugman, Benali; Verre, Caprari; Pepe.

Allenatore: Massimo Oddo

Cagliari-Napoli, le probabili formazioni:

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Isla, Ceppitelli, Bruno Alves, Pisacane; Dessena, Tachtsidis, Padoin; Farias; Sau, Borriello.

Allenatore: Rastelli.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Allenatore: Sarri.

Bologna-Empoli, le probabili formazioni:

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Gastaldello, Mietta, Masina; Dzemaili, Viviani, Taider; Di Francesco, Destro, Krejci.

Allenatore: Donadoni.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellucci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; Saponara; Maccarone, Marilungo.

Allenatore: Martusciello.

Inter-Genoa, le probabili formazioni:

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio Ranocchia Miranda Nagatomo, Brozovic Kondogbia Candreva Banega Perisic, Icardi.

Allenatore: Pioli.

Genoa (3-4-1-2): Perin Izzo Burdisso Munoz Lazovic Rincon Veloso Laxalt L. Rigoni Simeone Ocampos.

Allenatore: Juric.

Fiorentina-Sassuolo, le probabili formazioni:

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu De Maio G. Rodriguez Astori Milic Vecino Valero C. Tello Ilicic Bernardeschi Kalinic.

Allenatore: Paulo Sousa.

Sassuolo (4-3-3): Consigli Gazzola Cannavaro Acerbi Peluso Pellegrini Magnanelli Missiroli Ricci Matri Defrel.

Allenatore: Di Francesco.

Roma-Milan, le probabili formazioni:

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Fazio, Manolas, Rudiger; Bruno Peres, Nainggolan, De Rossi, Emerson; Perotti, El Shaarawy; Dzeko.

Allenatore: Spalletti.

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Romagnoli, Abate; Pasalic, Locatelli, Bonaventura; Suso, Lapadula, Niang.

Allenatore: Montella.

Si ricorda che queste formazioni potrebbero subire variazioni.