Siviglia-Juventus 1-3, Marchisio: “Il gol come una liberazione”

Siviglia-Juventus 1-3, Marchisio: “Il gol come una liberazione”
Questa notizia ha ricevuto 1 voti - Media 5

Marchisio, è tornato al gol in Siviglia-Juventus 1-3 dopo il lungo infortunio, ecco le sue parole: “Il gol, una liberazione”.

Il centrocampista bianconero, ha pareggiato i conti, dopo che gli andalusi sono passati in vantaggio al 9′ di gioco. Nel secondo tempo ci hanno pensato Bonucci e Mandzukic  a chiudere i conti sull’1-3.

La felicità di Marchisio dopo il gol

Il ‘principino’ torna ad esultare: “Quando ho calciato sono stato fortunato perché il pallone è passato sotto le braccia del portiere. E’ stata una liberazione dopo l’infortunio ed è stato bello festeggiare con i compagni”.

Un commento sulla prova della squadra: “Abbiamo fatto una buona prestazione contro un avversario tosto che fin’ora non aveva mai subito gol e stasera siamo riusciti a segnarne tre in uno stadio che incitava la sua squadra anche sul 3-1″.

Sui prossimi obiettivi: “In Champion abbiamo ancora un’altra gara e poi dobbiamo pensare al campionato. Anche se le nostre avversarie stanno perdendo punti, noi dobbiamo pensare a giocare sempre con la giusta cattiveria”.