Sorteggi Ottavi Champions League 2014-15: Regolamento

Alle ore 12.00 di oggi, lunedì 15 dicembre 2014, avranno luogo a Nyon i sorteggi degli ottavi di Champions League e seguiranno il seguente regolamento. Le sedici squadre verranno suddivise in due urne: in una vi saranno le squadre teste di serie, ovvero quelle che si sono posizionate al primo posto in classifica durante la fase a gironi; la seconda urna sarà composta dalle squadre che hanno superato la prima manche della Champions League da seconde del proprio girone.

Secondo quanto previsto dal regolamento UEFA nessuna squadra potrà incontrare nel corso degli ottavi di Champions League un club già affrontato durante la fase a gironi né potranno esserci delle sfide tra squadre appartenenti allo stesso Paese. Il sorteggio verrà condotto da Gianni Infantino, segretario generale UEFA, e da Giorgio Marchetti, direttore delle competizioni UEFA. Ad assisterli Karl-Heinz Riedle, ambasciatore della finale.

Sorteggiati gli ottavi di finale di Champions League secondo il regolamento di cui sopra, le partite si disputeranno 17/18 febbraio e 24/25 febbraio, l’andata, e saranno in trasferta per le teste di serie, 10/11 e 17/18 marzo il ritorno in casa di queste ultime. Si procederà quindi al sorteggio dei quarti di finale che avrà luogo il prossimo 20 marzo alle ore 12.00.

Di seguito le squadre componenti le due urne:

Teste di serie: Club Atlético de Madrid (ESP), Real Madrid CF (ESP, holders), AS Monaco FC (FRA), Borussia Dortmund (GER), FC Bayern München (GER), FC Barcelona (ESP), Chelsea FC (ENG), FC Porto (POR).

Seconda fascia: Juventus (ITA), FC Basel 1893 (SUI), Bayer 04 Leverkusen (GER), Arsenal FC (ENG), Manchester City FC (ENG), Paris Saint-Germain FC (FRA), FC Schalke 04 (GER), FC Shakhtar Donetsk (UKR).

CHAMPIONS LEAGUE: TUTTO SUL SORTEGGIO

Leggi anche: