Sorteggio Spareggi Mondiali 2018 Live: l’Avversario dell’Italia è la Svezia

Chi incontreranno gli azzurri ai play-off? In palio un posto per ottenere la qualificazione in Russia

A Zurigo si sta per effettuare il sorteggio per gli spareggi al Mondiale del 2018, conosceremo Live il prossimo avversario dell’Italia negli incontri da dentro o fuori, utili per accedere ai prossimi campionati del Mondo in Russia. Attesa per vedere chi incontreremo a novembre, seguiremo il tutto a partire dalle 14.

Aggiornamenti in tempo reale sul sorteggio degli spareggi

Vi informeremo, a partire dalle 14, sull’esito complessivo di questi play-off, in modo tale da carpire chi sarà il prossimo avversario dell’Italia. Di seguito il Live sul sorteggio relativo agli spareggi per la qualificazione al Mondiale del 2018 in Russia.

14.12 L’ultimo accoppiamento è infatti Svezia – Italia. Il ritorno lo giocheremo in casa.

14.10 Si continua, la Danimarca affronterà l’Eire. A questo punto ci tocca la Svezia.

14.08 L’altro play-off è Croazia – Grecia.

14.05 Il primo accoppiamento è Irlanda del Nord – Svizzera.

14.00 Iniziata la fase di presentazione a Zurigo. Ecco quali sono le fasce di appartenenza delle squadre ammesse allo spareggio per i sorteggi:

Prima Fascia

  • Svizzera
  • Italia
  • Croazia
  • Danimarca

Seconda Fascia

  • Eire
  • Svezia
  • Irlanda del Nord
  • Grecia

Analisi sui possibili avversari dell’Italia

L’Italia è inserita come testa di serie per via del ranking, in cui si trova ad essere una delle migliori 4 tra le ammesse al play-off Uefa per il passaggio al Mondiale. Gli azzurri fanno compagnia a Svizzera, Croazia e Danimarca. Queste nazionali non saranno quelle affrontate dagli uomini di Ventura, ed incroceranno il proprio cammino con le altre 4 squadra peggio piazzate in graduatoria, vediamo quali sono.

Quella meglio messa nel ranking, è L’Irlanda del Nord, 23 esima con 889 punti, circa un centinaio in meno della Danimarca, tali da non essere inserita come testa di serie a questi spareggi. Giunta seconda nel proprio girone, a distanza siderale dalla Germania, i nordirlandesi, dopo l’ottavo di finale colto all’ultimo Europeo, eliminati dal Galles, puntano alla quarta partecipazione ad un Mondiale, il primo dei quali nel 1958, li vide eliminare proprio l’Italia. A quell’edizione, seguirono quelle del 1982 e del 1986.

L’avversario più ostico, potrebbe essere la Svezia, gli scandinavi vantano ben 11 partecipazioni ad un Mondiale, tra cui un secondo posto nel 1958 e due terzi posti nel ’50 e nel ’94. Pur privi di Ibrahimovic, presentano una Nazionale competitiva con diversi giovani interessanti, tra cui l’attaccante dell’Ajax, Kasper Dolberg. Sono giunti nel proprio girone, dietro alla Francia e davanti all’Olanda, estromettendo quindi gli Orange dai prossimi Mondiali.

Anche l’Eire ha sorpreso nel proprio raggruppamento, eliminando nell’ultima giornata, il Galles, semifinalista all’ultimo europeo. Gli irlandesi hanno partecipato alle edizioni del 1990, nel ’94 e nel 2002. Nei primi due casi affrontando l’Italia con una vittoria a testa, hanno sfidato gli azzurri anche negli ultimi Europei, vincendo contro gli azzurri già qualificati, ed accedendo agli ottavi, dove vennero eliminati dalla Francia in rimonta.

Infine la Grecia, gli ellenici puntano come le due nazionali irlandesi, alla quarta partecipazione alla rassegna iridata, la terza di fila, nell’ultima era riuscita a passare per la prima volta, oltre il primo turno, ma vennero eliminati dalla sorpresa Costarica agli ottavi. Nel loro girone, sono giunti dietro al Belgio ma davanti alla Bosnia, occupano attualmente solo il 47 esimo posto nel ranking, hanno come punto di forza, l’attaccante del Marsiglia, Kostantinos Mitroglu ma non disporranno del difensore Manolas della Roma, out per infortunio.