Spagna-Repubblica Ceca, Probabili Formazioni e Ultime Notizie (Euro 2016)

Lunedì 13 giugno alle ore 15:00 allo Stade Municipal di Tolosa si gioca Spagna-Repubblica Ceca che chiude la prima serie d’incontri del Girone D di Euro 2016.

Le ultime notizie danno una Spagna un po’ nervosa per i fatti di cronaca che stanno interessando De Gea, Isco e Javi Martinez riguardo a questioni legate a feste e abusi sessuali, anche se dei tre soltanto De Gea fa parte della selezione spagnola. Diciamo che non è la condizione mentale migliore per approcciare all’esordio dell’Europeo.

Inevitabilmente sia Del Bosque che tutti i componenti della “Roja” hanno fatto cordone attorno al giovane e bravissimo portiere De Gea. Il portiere sarebbe dovuto partire come titolare, sostituendo il capitano e leggenda del calcio spagnolo Iker Casilla. Adesso dovremo vedere si il CT degli iberici riterrà il ragazzo sufficientemente sereno da poter giocare oppure dovrà ricorrere al mito di Casillas per difendere la propria porta.

Al di là di questa incresciosa situazione, gli spagnoli vorranno scendere in campo con la voglia di riscattare un mondialel’ultimo, quello brasiliano, che solo la lunga striscia di trofei che le furie rosse hanno conquistato negli ultimi otto anni ha reso sopportabile per la folta schiera di appassionati di calcio in Spagna. Ma scenderanno in campo anche con la ferma intenzione di difendere il titolo di Campione in Carica che conquistarono in finale 4 anni fa contro l’Italia di Prandelli.

Così, per ribattere immediatamente alla vittoria della Croazia contro la Turchia e quindi non partire già con un handicap, benché crediamo che sia alquanto difficile che la Spagna non si qualifichi per gli Ottavi, Del Bosque dovrebbe schierare il solito 4-3-3. Un modulo che non solo ha fatto vincere tanto, ma che permette anche di poter sfruttare i tantissimi talenti che popolano questa nazionale: Piquè e Ramos in difesa, Busquets, Koke e Iniesta a centrocampo e Silva,  e Morata in attacco, per citarne alcuni. Questi dovrebbero essere sicuramente in campo fin dal primo minuto.

La Repubblica Ceca è una squadra ben organizzata con un buon parco giocatori e delle buone individualità, ma senza stelle in grado di cambiare la partita. L’unica stella è il famosissimo portiere  Petr Čech attuale portiere dell’Arsenal e precedentemente per anni estremo difensore del Chelsea. Il CT ceco Vrba avrà però a disposizione tutti i suoi uomini per poter schierarsi con il 4-2-3-1 che è lo schema tipico della nazionale della Cechia con cui si è qualificata per queste fasi finali di Euro 2016.

Probabili formazioni:

Spagna (4-3-3) – De Gea; Juanfran, Piquè, Ramos, Alba; Busquets, Koke, Iniesta; Silva, Morata, nolito. All. Del Bosque.

Rep. Ceca (4-2-3-1) – Cech; Kaderabek, Sivok, Kadlek, Pudil; Darida, Pavelka; Krejcl, Rosicky, Dockal; Necid. All. Vrba.

Il pronostico naturalmente è tutto per la Spagna, che però tradizionalmente non comincia mai benissimo e quindi potrebbe anche scapparci il risultato a sorpresa.

Vedremo lunedì 13 giugno alle 15:00 che cosa succederà, quando allo Stade Municipal di Tolone si svolgerà l’incontro Spagna-Repubblica Ceca valida per il Girone D di Euro 2016.

PRONOSTICI EURO 2016: QUALE NAZIONALE VINCERÀ?