Sportmediaset: Juve su Insigne dopo i fischi del San Paolo

Marotta per l’attacco non guarda solo all’estero ma anche ai confini nazionali. Il ds bianconero ha contattato Aurelio De Laurentis per chiedere informazioni su Insigne.

Questo mercato è il mercato dei colpi di scena. Dopo i fischi del San Paolo di martedì scorso durante il preliminare di Champions contro l’Athletic Bilbao, fra Insigne e Napoli si è rotto qualcosa. Lorenzo il Magnifico, così viene chiamato a Napoli, soffre molto per le intemperanze del pubblico partenopeo e di certo queste non lo tranquillizzano, anzi lo fanno sentire ancora più sotto-pressione. Ormai ad Insigne il Napoli sta stretto; non si sente amato dai suoi compaesani e questa è la cosa che lo ferisce di più.

Per questo motivo, i top club italiani Juve, Roma e Inter si sono informati sul giocatore e vorrebbero approfittare di questa situazione per garantirsi le giocate dell’attacante napoletano. Il talento è indiscusso e indiscutibile; proprio per questo De Laurentis non vuole privarsi di Insigne, o per lo meno, se dovesse farlo preferirebbe venderlo all’estero per evitare di ritrovarsi un campione non nella propria squadra ma in una diretta rivale.

Questa trattativa sembra impossibile ma sappiamo che il calciomercato riserva sempre delle sorprese.

Leggi anche —>Falcao resta al Monaco: Podolski in prestito alla Juve?

Leggi anche —>Shaqiri in prestito alla Juve? Il Bayern vuole 23 milioni per il riscatto