Squalifica Annullata Curva Nord Inter, Fassone: "Siamo soddisfatti"

Arrivata la conferma della presenza della Curva Nord nel derby previsto per Domenica sera a San Siro: il giudice sportivo aveva sanzionato l’Inter per il “comportamento discriminatorio per origine territoriale” dei suoi tifosi nell’ultimo match di Campionato contro il Napoli.

Soddisfazione nell’ambiente nerazzurro, come sottolineato dalle parole del direttore Generale Fassone: “Siamo naturalmente soddisfatti della decisione della Corte. Quello che ancora non torna è la sproporzione: in trasferta, seppure ci siano stati i cori, avevamo due-trecento persone, mentre è stato chiuso un settore da ottomila spettatori”. Continua indicando come la norma vada rivista da parte degli organi competenti: La sospensione della sanzione significa che comunque la norma desta perplessità per mille ragioni. La Lega deve affrontare il problema, e trovare delle soluzioni che non siano ipocrite. Soluzioni realistiche, e che non penalizzino i club, che spesso siamo in mezzo. Bisogna trovare delle soluzioni con sanzioni congrue all’eventuale coro o discriminazione territoriale”.

Curva Nord tifosi Inter

L’Inter avrà dunque il sostegno dei suoi tifosi nel derby, partita fondamentale per continuare la rincorsa al terzo posto in Classifica ed alla prossima Champions League: Mazzarri ed i suoi ragazzi faranno di tutto per regalare un successo importantissimo ai propri supporters, spinti dal calore della propria Curva…

TUTTO SU INTER-MILAN

Leggi anche–> Inter-Milan, aperta la Curva Nord

Leggi anche–> Inter-Milan, le quote del match