Squalifica Curva Nord, Il Barone (Curva Sud Milan): "Non c'è derby senza tifosi"

Nel derby e nel calcio giocato in generale le tifoserie di Inter e Milan sono sempre contrapposte, eppure c’è un punto in cui i colori nerazzurri e quelli rossoneri diventano un tutt’uno.

Nella giornata di ieri a malincuore l’Inter e gli interisti hanno appreso la decisione del Giudice Sportivo di squalificare per due giornate la Curva Nord, sede del tifo nerazzurro, per via dei cori di discriminazione contro i sostenitori del Napoli che avevano visto protagonisti, per l’appunto, i supporter interisti nella partita di campionato disputata domenica sera al San Paolo, ovvero Napoli-Inter.

Curva Nord Derby

La notizia non ha indignato, però, solo i tifosi in questione. Si è mostrata solidale, infatti, anche l’altra fazione di San Siro, ovvero il popolo della Curva Sud che anima i colori rossoneri nelle diverse partite. Portavoce dei tifosi milanisti è stato il leader della Sud, Il Barone, che intervistato ieri da Il Vero Milanista ha dichiarato: “L’ho saputo pochi minuti fa, non possiamo andare avanti così. È una vergogna! Adesso ci incontreremo e vedremo cosa fare, perché non c’è derby senza tifosi”.

Insomma il derby non è ancora iniziato, ma già gli animi si riscaldano con un’unica eccezione: i tifosi di Inter e Milan si sostengono a vicenda. Non c’è da escludere, infatti, uno sciopero dei rossoneri mirante alla riapertura della Curva Nord. Non resta che attenderne gli sviluppi.

TUTTO SU INTER-MILAN

Leggi anche-> Curva Nord chiusa per Inter-Milan

Leggi anche-> Che derby è senza tifosi?