Squalificati Serie A 34esima Giornata: stop per diciassette calciatori

Sono diciassette i calciatori di Serie A che sono stati fermati dal Giudice Sportivo al termine della 34a giornata. Tre sono coloro che sono stati espulsi dopo aver rimediato il doppio cartellino giallo e quindi sono stati fermati per un turno: Fernandez del Napoli, Novaretti della Lazio e Paletta del Parma. Gli altri invece sono stati stoppati perché in diffida hanno accumulato il cartellino giallo che ha fatto scattare la squalifica: Radu della Lazio, Pasqual della Fiorentina, Avramov del Cagliari, Berardi del Sassuolo, Biondini del sassuolo, Carmona dell’Atalanta, De Jong del Milan, Guana del Chievo, Ibarbo del Cagliari, Matri della Fiorentina, Missiroli del Sassuolo, Rolando dell’Inter, Samuel dell’Inter e Yepes dell’Atalanta.

Inoltre il Giudice Sportivo ha deciso di infliggere una sanzione di 15mila euro alla Roma per “…avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria, nonché nel recinto di giuoco, alcuni fumogeni e bengala”. Mentre 5mila euro sono stati comminati alla Fiorentina per “…avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, indirizzato reiteratamente cori insultanti agli Ufficiali di gara”.

Leggi anche — > Roma, Garcia: “Il caso Destro ha introdotto la moviola in campo”