SSC Napoli 2016, Rinnovi contratti: Hysaj, Insigne, Koulibaly, Gabbiadini e Ghoulam

Il Napoli vuole blindare i suoi gioielli; i primi a rinnovare saranno Koulibaly e Hysaj, poi il nodo Insigne.

A che punto sono i rinnovi in casa Napoli? Ecco la lista di coloro che passeranno per la cassa da Hysaj a Insigne, da Koulibaly e Gabbiadini per finire con Ghoulam.

Dopo un’incontro nel ritiro di Dimaro con i procuratori dei calciatori, la società di De Laurentiis getta le basi per un periodo di rinnovi per i big, partendo da Hysaj fino ad Insigne, pronti a continuare il progetto azzurro. Secondo la gazzetta dello Sport il primo a prolungare il proprio contratto in ordine cronologico sarà Elseid Hysaj; l’albanese rinnoverà fino al 2021 e avrà un ritocco sull’ingaggio da 1,5 milioni in su; inoltre si inserirà una clausola rescissoria valida solo per l’estero da 40 milioni.

Per “K2″, Kalidou Koulibaly, dopo i corteggiamenti dei “blues” di Conte, la volontà è quella di  rimanere in azzurro e prolungare il suo contratto; il nuovo accordo prevede l’inserimento di una clausola valida solo per i club esteri da 70 milioni e un ingaggio da 2,2 milioni fino al 2021. 

L’algerino Ghoulam può rassicurare i tifosi di una promessa da De Laurentiis fatta tempo fa dallo stesso patron azzurro. Gabbiadini, dopo una possibile partenza, è stato riconfermato ed è vicino al rinnovo: 3 milioni annui fino a 2021. Albiol non rinnoverà e quindi lascerà tra un anno i partenopei a parametro zero.

Resta da risolvere il “nodo” Insigne che tramite il suo agente ha fatto capire di volere un aumento sul suo ingaggio; mentre il belga Mertens che ha cambiato agente, fino ad ora assistito da Soren Lerby, si appresta a ridiscutere il suo contratto, ma senza fretta visto il suo amore dichiarato con la città di napoli, con qualche ritocco guardando anche le prestazioni positive in campo.

Leggi anche: