Stankovic via dall'Inter, Moratti: "Sarai sempre nei cuori degli interisti"

“Caro Dejan, sono orgoglioso di poter ringraziare una grande persona come te, che ha onorato l’Inter e che ha risposto sempre con coraggio e con grande personalità ai tifosi ed al desiderio degli appassionati. Un vero professionista che rimarrà sempre nei cuori dei tifosi interisti. A me in particolare, rimarrà sempre il ricordo di un combattente di classe e di cuore”.

E’ così che il Presidente dell’Inter Massimo Moratti saluta Stankovic, che ha ieri rescisso il contratto che lo legava alla società nerazzurra dal 2004, con la quale ha vinto 5 scudetti, 4 Coppe Italia, 4 Supercoppe italiane, 1 Champions League e 1 Mondiale per Club, realizzando 326 presenze e 42 gol in totale.

Il Presidente dell'Inter Massimo Moratti

Il centrocampista serbo ha ringraziato la famiglia Moratti , i tifosi e tutta la società milanese con una lunga lettera; per lui, adesso, si aprono diverse strade: la più probabile è quella del ritiro, ma non si esclude un futuro negli Usa, negli Emirati Arabi, oppure un ritorno in patria, alla Stella Rossa, sua ex squadra.

Leggi anche –> Calciomercato Inter 2013-2014: il punto sulle trattative al 5 luglio

Leggi anche –> Ufficiale: Belfodil all’Inter